East West Dialogues 2016

Nuove Generazioni in oriente e occidente: indagini e dialoghi

L'iniziativa

In seguito all’incontro East West Dialogues 2015, è sorta la necessità di dare continuità alle tematiche sviluppate. Questo secondo momento pone particolare attenzione al tema delle nuove generazioni in Oriente e Occidente inquadrato nell’ottica dell’Umanesimo Universalista. Sarà aperto a tutte le persone di ogni provenienza interessate al tema e si articolerà in vari momenti. Inchieste sul campo e in forma virtuale, incontri informativi e altre iniziative. Queste attività si concentreranno in particolare in una settimana dall'8 al 14 Febbraio 2016 che culminerà in 3 giorni finali 12, 13 e 14 Febbraio: i primi due dedicati a momenti di esposizione e lavoro di gruppo sulla tematica proposta, il terzo utilizzato per una valutazione dell’evento e dei possibili sviluppi.

Le motivazioni

L’attuale situazione sociale mondializzata non presuppone più che il destino di un luogo sia indipendente da quello della totalità del pianeta. I modelli esistenziali vigenti vanno influendosi reciprocamente in un’accelerazione che coinvolge ogni essere umano nelle sue condizioni materiali e psichiche. Siamo in un importante momento di transizione. E’ evidente che lo sviluppo, tragico o positivo che sia, non sarà attuato da chi gestisce le attuali sorti del pianeta, ma, come in tutto il corso della storia, dalle generazioni che emergeranno nel futuro più immediato e in quello più remoto. E’ molto importante comprendere cosa si va tendenzialmente profilando nelle opinioni e sentimenti attuali delle nuove generazioni. E’ inoltre utile che si creino intensi momenti di dialogo che aumentino in queste generazioni, ormai in buona parte connesse in forma planetaria, la consapevolezza della necessaria funzione storica che sono chiamate ad assolvere.

I promotori

L’iniziativa è promossa e sviluppata da membri dell’Umanesimo Universalista operanti in varie organizzazioni che traggono ispirazione da questa visione.

Quando

Lo svolgimento del raduno è previsto nella settimana dall'8 al 14 Febbraio 2016 con un apice nei tre giorni 12, 13, 14 Febbraio 2016.

”...Quelli che stavano nell'età dell'apprendimento a loro volta si sono andati sviluppando e danno inizio alla loro lotta con i nuovi detentori del potere. Le vecchie generazioni vanno scomparendo e nuovi bambini irrompono nello scenario vitale. E' questa la meccanica inesorabile della storia...” (Silo)

Lo svolgimento

Nell’arco del periodo previsto (settimana dall'8 al 14 Febbraio 2016) si svolgeranno attività rivolte a persone di varia provenienza con momenti sul campo, specificamente nell’area di Varkala e più in generale nel Kerala, oltre che di carattere virtuale:

-Inizialmente si svolgeranno inchieste/interviste a cui seguiranno brevi incontri, con i più interessati, utili a informare sullo scopo delle interviste stesse, a dialogare sui suoi contenuti e a coinvolgere i partecipanti in una loro eventuale collaborazione.

-Successivamente si inviteranno tutti gli interessati ad un incontro di 2 giorni (12 e 13 Febbraio), un momento di dialogo più approfondito a cui parteciperanno persone già da tempo coinvolte in questo tipo di studi ed altre recentemente entrate in contatto con l’argomento. Si tenteranno anche connessioni virtuali con altri punti del mondo.

-Il giorno successivo all’incontro (14 Febbraio) sarà dedicato alla valutazione ed a immagini traccianti e possibili ulteriori sviluppi.

L'aspirazione

Ci attendiamo che l'EWD2016 possa essere un ulteriore momento chiarificatore a proposito dell’indagine riguardante la sensibilità della generazione dai 18 ai 36 anni che alcuni dei promotori stanno portando avanti su scala mondiale. Auspichiamo inoltre che si vada creando un’onda di sensibilizzazione sugli argomenti trattati che porti a un crescente coinvolgimento attivo per lo sviluppo dei temi stessi. Ci auguriamo infine che questa iniziativa possa contribuire a chiarire ulteriormente immagini traccianti riferite alla società, all’essere umano e al suo Senso.

Il luogo

Come il precedente, l’incontro si svolgerà a Varkala, località marina affacciata sul mar Arabico, situata nel sud ovest dell’India, nello stato del Kerala, a circa 50 Km dalla capitale Trivandrum (Aeroporto Internazionale).

“...però questo mondo cambia con ogni generazione perchè quella precedente ha fatto qualcosa nel mondo, lo ha lasciato più o meno diverso da come lo ha trovato...” (Ortega y Gasset)